EN IT
LINEE EDITORIALI

MATERA FOR THE WORLD

CONTRO L’INDIFFERENZA
PER UN MONDO MIGLIORE

MATERA FOR THE WORLD è la nuova sezione del Festival che si apre al mondo, che dialoga con il mondo e si adopera per il mondo.

A partire da questa edizione il MATERA FOR THE WORLD, si inserisce con delle “conversazioni sociali” che rispecchiano le tematiche sociali e umanitarie della realtà che stiamo vivendo, in “un osservatorio” capace di interagire a livello nazionale ed internazionale con i relatori più autorevoli, per contribuire soluzioni di crescita che vedano la partecipazione attiva della collettività.

Il MATERA FILM FESTIVAL si inserisce con incontri che vedranno tra i protagonisti i Partner del Festival, inizialmente Unesco Italia e Unesco Francia che apriranno la giornata inaugurale del Festival, anche per presentare la rassegna LE NOTTI D’ORO da loro promossa.

Nella stessa settimana, anche tutti gli altri Partner condivideranno delle tematiche da loro individuate per  una condivisione dei valori più sentiti dalla collettività.

IL GEMELLAGGIO CON I FESTIVAL CANADESI:
IL CINEMA E LA TELEVISIONE PER L’INCLUSIONE

A fronte di “Matera per il mondo”, c’è anche “Matera aperta al mondo”.

MATERA FOR THE WORLD è un vero e proprio gemellaggio che vede la collaborazione con importanti Festival cinematografici internazionali. Quest’anno con due Festival canadesi, il Reelworld Film Festival, che ha la mission di supportare in ambito cinematografico le persone di colore e gli indigeni, e il First Peoples Festival, che ha il suo core value negli indigeni.

La giornata dedicata a questo gemellaggio verterà su proiezioni di lungometraggi ed incontri con i protagonisti della cinematografia canadese e dei due Festival per condividere le tematiche sociali e culturali che sono al centro di un interesse internazionale.

Tra i protagonisti, Tonya Williams, attrice e produttrice pluripremiata, che lavora nel settore dell’intrattenimento canadese e statunitense da 45 anni. È conosciuta soprattutto per aver interpretato il ruolo di Dr. Olivia Winters nel popolare dramma diurno americano, “The Young and the Restless” (Febbre d’amore). Fondatrice di Reelworld Screen Institute, Reelworld Film Festival e Reelworld Foundation, che ha fondato per fare fronte alla mancanza di opportunità, accesso e inclusione per persone di colore, indigeni, asiatici, nel settore cinematografico e televisivo del Canada.

Ci sarà anche André Dudemaine, Direttore Artistico del First Peoples Festival. Quest’anno segna il 27 ° anno in cui André (Innu) guida il comitato organizzatore del Montreal First Peoples Festival, fondando le esperienze culturali e la storia indigena con la città di Montreal . André si è anche fatto un nome come produttore e imprenditore culturale. Infine ha partecipato e curato progetti ed iniziative di educazione comunitaria.

Il gemellaggio, le proiezioni, gli incontri, sono curati da Tony Cianciotta,  Vicepresidente del MATERA FILM FESTIVAL e personaggio di spicco dell’industria cinematografica nordamericana, e da Donato Santeramo, Direttore Artistico del MATERA FILM FESTIVAL, e Professore alla Queen’s University.

reelworld FESTIVAL

Il Reelworld festival è stato fondato nel 2000 dalla pluripremiata attrice e produttrice Tonya Williams per promuovere pari opportunità per persone di colore, Indigeni ed Asiatici nelle industrie dello schermo canadesi. L’organizzazione offre possibilità di sviluppo professionale e promuove l’equità razziale sia nei contenuti sia nelle produzioni canadesi.

Tonya williams

Attrice e produttrice pluripremiata che lavora nel settore dell’intrattenimento canadese e statunitense da 45 anni. È conosciuta soprattutto per aver interpretato il ruolo di Dr. Olivia Winters nel popolare dramma diurno americano, The Young and the Restless (Febbre d’amore). Inoltre, è la fondatrice di Reelworld Screen Institute, Reelworld Film Festival e Reelworld Foundation, ed è direttore esecutivo delle succitate organizzazioni dal 2000. Ha fondato Reelworld per fare fronte alla mancanza di opportunità, accesso e inclusione per persone di colore, indigeni, asiatici e persone di colore nel settore cinematografico e televisivo del Canada. Fa parte di molti consigli di amministrazione e ha vinto numerosi premi, tra cui due NAACP Image Awards, un ACTRA Award of Excellence e un WIFT Crystal Award, per menzionarne solo alcuni. Vive a Los Angeles.
Andrè Dudemaine (direttore artistico del First Peoples Festival)
Tonya Williams, fondatrice e direttrice esecutiva del Reelworld Film Festival
PARTNER ISTITUZIONALI
PARTNER CINEMATOGRAFICI E TELEVISIV
OFFICIAL PARTNER
PARTNER D’IMPRESA
EN IT