EN IT
LINEE EDITORIALI

EROI PER CASA

FUMETTI E CINEMA D’ANIMAZIONE
IN MOSTRA

DIABOLIK 60 ANNI DALLA PRIMA EDIZIONE DEL FUMETTO

La Sezione del Festival offre osservazioni sul Fumetto e sul Cinema d’Animazione.

Osservazioni generazionali ed epocali, da condividere con i giovani d’oggi, rispetto a personaggi che hanno caratterizzato epoche indimenticabili, diventando anche oggetti di scambio, nelle scuole e nelle case. (Da qui «Eroi per Casa»).

Dal genio creativo dalle sorelle Angela e Luciana Giussani nasce uno dei fumetti di maggior successo «made in Italy»: Diabolik. Il successo, che ha varcato i confini nazionali, dura fino ai giorni nostri. Ne è riprova il film uscito alla fine del 2021 e diretto dei Manetti Bros.

Il Matera Film Festival in collaborazione con il Museo Nazionale di Matera celebra il fumetto con la mostra Diabolik il Graphic Novel. Un’esposizione delle tavole originali del Graphic Novel tratto dal film dei Manetti Bros.  All’inaugurazione prenderanno parte i disegnatori dell’albo: Giulio Giordano e Salvatore Cuffari.

LA REGISTA CHE HA CAMBIATO L’EROINA WONDER WOMAN

PATTY JENKINS

Il Festival ha tra i suoi protagonisti Patty Jenkins, regista di Wonder Woman, l’unico personaggio femminile dei fumetti ad avere le proprie storie pubblicate ininterrottamente negli ultimi tre quarti di secolo. Wonder Woman è anche il primo grande film di supereroi diretto da una regista donna: Jenkins divenne la seconda regista donna a realizzare un film con un budget di oltre 100 milioni di dollari. Ad oggi, il film interpretato da Gal Gadot, detiene il record per il maggior incasso per una regista donna.

Patty Jenkins ha cambiato la controversa storia sulle origini delle Amazzoni di Themyscira che vedeva le eroine come vittime.

La stessa Wonder Woman è stata concepita come un nuovo tipo di supereroe, che usa saggezza e compassione per trionfare sul male. Un personaggio positivo e carismatico.

Il miglior rimedio per rivalorizzare le qualità delle donne è creare un personaggio femminile con tutta la forza di Superman e in più il fascino di una donna brava e bella.

Il dialogo con Patty Jenkins verterà anche sulle scene che hanno avuto come sfondo straordinario i Sassi di Matera, la chiesa di S. Pietro Caveoso, il Parco della Murgia materana e la chiesa rupestre di San Falcione.

LA GIULIANA D’AUTORE

La Sezione contempla anche personaggi storici e della fantasia ideati e raccontati da grandi illustratori. La Balena Giuliana, animale onirico e ancestrale, ha solcato per milioni di anni i mari della terra, ispirando poeti e artisti di ogni tempo, dalla Bibbia fino al Moby Dick di Melville. Simbolo del Matera Film Festival, “Giuliana” diventa d’Autore in una raccolta di illustrazioni di disegnatori affermati ed emergenti del panorama italiano, confermando d’essere quanto di più letterario e cinematografico possa esistere: il divino, il mistero, la sfida, la vendetta, il superamento dell’essere umano, l’avventura.

Autori: Giuseppe Palumbo, Giulio Giordano, Antonio Pronostico, Margherita Tramutoli, Nova, Alessio Fortunato, Sara Brienza Lunastorta, Raffaele Collu, Arturo Lauria, Pino Oliva, Raffaele Pentasuglia, Spugna, Daniela Zottola e Flavio Lauria, Alessandro Giordano, Tommy Gun Moretti, Romeo Gallo.

EN IT